Leonardo Ferri


 

 

 

 

Faccio fotografia da sempre, da quando ho ricordo.

Fermarmi ad osservare con attenzione il mondo che mi circonda, in cui sono immerso, senza pregiudizi, con curiosità e consapevolezza, poco importa se ho in mano la fotocamera oppure semplicemente gli occhi e la memoria:  l'importante è vivere il momento, portarlo dentro e provare a raccontarlo in modo autentico, senza filtri nè finzioni, vero.

Qualunque soggetto stia fotografando, sia esso un fashion work, una bottiglia di vino o il ritratto di una persona, cerco sempre di guardarlo con curiosità e ascolto, in modo da percepire e riprodurre il più possibile la sua essenza: ogni volta prendo un pò, ogni volta dò un pò di me.

Spazio in attivitá più o meno collegate alla fotografia quali yoga, scrittura, musica, trekking e viaggi: amo conoscere le persone e i luoghi dove esse vivono, per mantenere una mia personalissima visione del "tutto".

 E un concetto mi rimbalza spesso nella mente, ovvero: "c'é un mondo fuori: è quello che abbiamo dentro".

 

I do photography always, ever since I remember.
Stop and look carefully at the world around me, deepely, without prejudice, with curiosity and awareness, no matter if I am holding the camera or just the eyes and memory: the important thing is to live in the moment and try to tell it in an authentic way, without filters nor fiction, true.
Whatever subject is photographing, be it a fashion work, a bottle of wine or a portrait of a person, I always try to look at him with curiosity and listening, in order to perceive and play as much as possible its essence: every time I take a little bit, every time I give a bit of me. 
I do activities more or less related to photography such as yoga, writing, music, hiking and travel: I love to know people and the places where they live, to keep my personal vision of the "whole." And a concept I often bounces in my mind: "there is a world outside: it is what we have inside".

 

Scarica il mio curriculum >>

 

firma-ferri-stilizzata